logo amici di èStoria

 2017

Cari amici,

il Festival che conosciamo e amiamo arriva quest’anno alla tredicesima edizione, superando grazie al sostegno di istituzioni, enti e privati un periodo di grandi difficoltà. Continua il desiderio di rappresentare una risorsa per la comunità, un motivo di orgoglio per la città e un’opportunità per i tanti appassionati di storia.

La conoscenza critica del passato è più che mai importante per la formazione delle giovani generazioni e la consapevolezza di tutti i cittadini: desideriamo che il Festival sia a disposizione di tutti, mantenendo una proposta fondata su contenuti validi e ospiti di rilievo, restando accessibile gratuitamente per la quasi totalità dei suoi numerosi eventi come avvenuto finora.

Perciò, anche quest’anno vi rinnoviamo l’invito a diventare a Amici di èStoria, per manifestare ancora la vostra vicinanza e il vostro appoggio, più che mai determinanti per la prosecuzione dell’iniziativa.

Amici di èStoria è il progetto pensato per avere accanto tutti coloro che conoscono il Festival da anni e per offrire loro dei servizi speciali. È un modo per sostenere èStoria, ma anche per avvicinarsi e conoscerla meglio.

La nostra proposta è costruita appositamente per tutti coloro che desiderano sostenere il Festival e viverlo ancora più da protagonisti: come riconoscimento da parte dell’Associazione, viene data agli Amici di èStoria la possibilità di prenotare gli eventi preferiti del Festival secondo l’apposito regolamento.

Inoltre, tutti gli Amici di èStoria possono usufruire di tariffe agevolate in alcuni cinema e teatri.

Presentando la tessera, si avrà diritto a un biglietto ridotto per l’ingresso (esclusi i festivi e le rassegne speciali) al Kinemax di Gorizia e Montefalcone, a uno sconto per l’acquisto di biglietti e abbonamenti al teatro Verdi di Gorizia e a uno sconto sugli abbonamenti ai teatri di Cormons e Gradisca d’Isonzo.

Non pensateci troppo. Diventate Amici di èStoria!