L’Europa alla fine della Grande Guerra


L'Europa alla fine della Grande Guerra

Quest’anno ricorrono i cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale. Per l’occasione, èStoria terrà un incontro dal titolo L’Europa alla fine della Grande Guerra per riflettere sulle conseguenze dei tragici avvenimenti e sui nuovi precari equilibri che seguirono gli accordi di pace.

A dialogare saranno Sergio Romano e Georg Meyr domenica 28 ottobre alle 11.30 al Teatro comunale Giuseppe Verdi di Gorizia.

L’iniziativa fa parte del progetto “Gorizia 18/18: da teatro di guerra a laboratorio di pace”, che punta a mettere in luce le peculiarità e l’evoluzione del confine goriziano negli ultimi cento anni, evidenziando come questo territorio si sia trasformato da principale palcoscenico della Grande Guerra a laboratorio di pace e integrazione europea.

L’incontro è organizzato con il sostegno del Comune di Gorizia, ISIG – Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia, Isonzo gruppo di ricerca storica, Fondazione Carigo, Regione Friuli Venezia Giulia e Camera di Commercio Venezia Giulia.

L’ingresso è gratuito.